26/07 - 31/07/2016

Il progetto L4



*in Polonia “L4” è il nome comunemente dato al certificato di assenza dal lavoro per malattia

Il progetto riguarda i malati. Vorremmo in questo modo imitare Giovanni Paolo II: quando doveva affrontare un pellegrinaggio faticoso, un'attività difficile o semplicemente una grande opera, chiedeva ai malati di pregare per lui. Così, preparandoci alla GMG, vogliamo agire nello stesso modo.

La Giornata Mondiale della Gioventù non è solo una grande impresa, un’organizzazione a livello internazionale, ma anche un evento che ha un enorme e profondo significato per il destino di tante persone, per la loro preghiera, e per questo esige e richiede sostegno spirituale da parte di tutti i membri della Chiesa. Prendendo in considerazione il messaggio della GMG di Cracovia, e cioè la benedizione dei misericordiosi, desideriamo annunciare insieme la Misericordia con le parole e le opere.

Vorremmo che i manifesti riguardanti il progetto L4 arrivassero nelle parrocchie, nelle congregazioni, negli ospedali, nelle cliniche, nelle case di cura e a tutti coloro che si trovano nelle proprie case. I malati di ogni età riceveranno delle lettere con la richiesta di preghiera e offerte di intenzioni per la GMG. E chiediamo proprio ai giovani di portarli in giro (i manifesti) e diffonderli - i giovani volontari, i giovani impegnati nelle parrocchie e nelle comunità. Speriamo che questa organizzazione porti alla nascita e allo sviluppo di gruppi di giovani che si prendano cura costantemente dei malati. Le lettere contengono anche le preghiere per i malati e le testimonianze delle persone che hanno sperimentato la sofferenza nella loro vita, ma non si sono arrese di fronte ai dubbi.

Inoltre, in ogni lettera si trova una dichiarazione, che i malati possono compilare e mandare all'ufficio della GMG. In tal modo i nomi di tutti coloro che partecipano al progetto si troveranno nel cosiddetto Libro delle Preghiere, che consegneremo al Santo Padre durante la GMG.

Le altre lettere che fanno parte del progetto L4 saranno pubblicate periodicamente sulla pagina ufficiale della GMG.


La preghiera dei malati

Amato Salvatore del mondo, con i cieli e la terra, lodo il Tuo cuore divino che si è lasciato trafiggere dalla lancia del soldato, affinché tutto il mondo venisse purificato con il sangue della Redenzione. In questa fonte di Amore immergo i giovani di tutto il mondo, ragazzi e ragazze, che si stanno preparando alla Giornata Mondiale della Gioventù. Ti offro, Signore, ognuno di loro, affinché il tempo trascorso con il Santo Padre divenga il soffio del Tuo Spirito, il seme della Tua Grazia e Bontà. Fa’ in modo che le loro menti siano aperte alla verità, i loro cuori al Tuo Amore presente nella Parola, nei sacramenti e nella comunità. E perché l'opera che hai iniziato in loro si diffonda e si espanda. Per loro, Signore, ti offro la mia quotidiana croce di sofferenza, dolore e solitudine. Rendici uniti tutti nel Tuo Amore. Tu che vivi e regni e ami nei secoli dei secoli. Amen.


L4 - I malati per la GMG



  • Scarica e stampa la locandina e la lettera.

  • Parla alla gente della tua parrocchia del progetto L4 e chiedi ai tuoi sacerdoti di aiutare a raggiungere i più poveri.

  • Attacca la locandina della campagna nella tua parrocchia e a scuola.


  • Crea un gruppo di amici ed insieme parlate della campagna L4 - I malati per la GMG.

  • Vai in ospedale, nelle case di riposo, negli ospizi...Visita i malati, prega con e per loro, incoraggiali a pregare per la GMG.

  • La lettera descrive la campagna, la testimonianza di un malato ed una dichiarazione di partecipazione. Ogni malato può riempirla e mandarla a Cracovia per posta o tramite email, e noi scriveremo il suo nome nel Libro delle Preghiere della GMG.

  • Per maggiori informazioni o domande, contattaci.

  • Ricorda di pregare per i malati e i sofferenti, così come per i ragazzi di tutto il mondo!

1. Lettera agli ammalati - L4 -IT.pdf pdf 440.77 KB 22-04-2015 Pobierz
4. Lettera agli ammalati - L4 -IT.pdf pdf 851.01 KB 02-02-2016 Pobierz

Questa pagina web contiene cookies. Stando su questa pagina, accetti le condizioni d'uso dei cookies.

Confermo