26/07 - 31/07/2016

Notizie

Indietro

Il vescovo Damian Muskus, coordinatore della GMG: “Grazie”

2016-08-02 / News


In questi ultimi giorni, siamo stati testimoni di una pioggia di grazie durante l'incontro di Papa Francesco con i milioni di giovani che hanno aperto i loro cuori alle parole del successore di San Pietro”, ha affermato il vescovo Damian Muskus in occasione della conferenza stampa conclusiva della GMG. 

La parola “grazie” è stata ripetuta parecchie volte durante la conferenza stampa alla quale hanno partecipato tutte le istituzioni e le autorità responsabili della preparazione di questo grande evento. I ringraziamenti sono stati rivolti alle forze dell'ordine, della salute e della sicurezza, ai volontari e ai pellegrini che hanno preso parte all'evento. Grazie anche ai giornalisti che con professionalità si sono occupati di riportare gli eventi per informare le persone di tutto il mondo.

Grazie anche a tutti gli abitanti di Cracovia per la loro accoglienza e la loro generosità verso i pellegrini. 

Molte infrastrutture, tra le quali la stazione di Łagiewniki e la futura zona industriale di Brzegi, sono state realizzate o recuperate in occasione della GMG. Esse resteranno a disposizione di tutti gli abitanti, delle aziende e dei turisti. I pellegrini hanno ricevuto molti prodotti alimentari tipici della regione di Małopolska o della Polonia. Le statistiche sulla criminalità mostrano anche l'esemplarità dei pellegrini e l'efficacia delle forze dell'ordine. 

Ci si può ormai aspettare che il 20 o 30% dei pellegrini torneranno a Cracovia, nella regione di Małopolska o in Polonia. “Cracovia è una bellissima città. Ho già controllato i corsi di studio nei quali potrei entrare, quindi penso che tornerò molto presto”, ha spiegato Manuel Costa, un ragazzo argentino.

Per quanto riguarda l'affluenza, il Comitato Organizzatore ha presentato le cifre seguenti: poco più di 200.000 pellegrini sono stati presenti alla Messa di Apertura di martedì, più del doppio il giovedì alla Cerimonia di Benvenuto per il Santo Papa e circa 800.000 il venerdì alla Via Crucis. Il week-end, invece, si sono riuniti 1,6 milioni di persone il sabato sera per la Veglia di preghiera, e più di 2 milioni la domenica per la Messa Finale. Queste sono ancora cifre approssimative, quelle ufficiali verranno fornite dopo le analisi più precise che verranno eseguite nei prossimi giorni. 

Ewelina Słomka

Fot. Paulina Krzyżak

Traduzione di Francesca Berardo

Questa pagina web contiene cookies. Stando su questa pagina, accetti le condizioni d'uso dei cookies.

Confermo